ASFL SVBL

SVBL Logo

AppartenenzaCertificazioni | Storia

L’ASFL SVBL SI PRESENTA

L’Associazione Svizzera per la Formazione professionale in Logistica (ASFL SVBL) si impegna da oltre 30 quale Organizzazione del mondo del lavoro (Oml) per gli impiegati in logistica. L’associazione offre anche formazione professionale continua per i più svariati settori e possibilità di perfezionamento con esami che portano fino al Diploma Federale.

ORGANIGRAMMA

L’ASFL SVBL è presente in tutta la Svizzera con 10 centri di formazione su tutte e tre le regioni linguistiche. Circa 70 dipendenti fissi, 140 liberi professionisti e 64 relatori ed esperti lavorano per l’ASFL SVBL. Inoltre, l’ASFL SVBL è il principale fornitore di formazione per i carrelli in Svizzera ed è attiva nella formazione dei conducenti di carrelli elevatori fin dalla sua fondazione.

GESCHÄFTS­SITZ – SIÈGE DE L’ASSOCIATION – SEDE DELL’ASSOCIAZIONE

Adresse
für die
Deutsch­schweiz

Schweizerische Vereinigung für die Berufsbildung in der Logistik
Rigistrasse 2, 5102 Rupperswil
Tel.: 058 258 36 00
Fax: 058 258 36 01
E-Mail: email@svbl.ch

Adresse
pour la
Suisse romande

Centre de formation en logistique
Route de Fribourg 28, 1723 Marly
Tél.: 058 258 36 40
Fax: 058 258 36 41
E-Mail: cfl@asfl.ch

Indirizzo
per la
Svizzera italiana

Centro di formazione professionale in logistica
Via Ferriere 11, 6512 Giubiasco
Tel.: 058 258 36 60
Fax: 058 258 36 61
E-Mail: ticino@asfl.ch

SEDI DEI CENTRI DI FORMAZIONE

DENOMINAZIONE DELLE SPECIALIZZAZIONI PROFESSIONALI

Formazione professionale di base con riconoscimento SEFRI (livello secondario)

ULTERIORE SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE (TERZO LIVELLO)

Diventando membri di ASFL SVBL le persone e le aziende possono beneficiare di vantaggi interessanti.

ASFL SVBL

Appartenenza Membro Individuale

Download

ASFL SVBL

Appartenenza Azienda Associata o Adesione Collettiva

Download

ASFL SVBL

Statuti ASFL

Download

Certificazioni

SVBL

Verifica del sistema di gestione in base agli standard del settore industriale. La verifica analizza le strutture direttive e i processi amministrativi di un’azienda dal profilo della completezza, dell’efficienza e della rintracciabilità. La qualità delle singole fasi di insegnamento di un’istituzione di formazione può essere rilevata solo analizzando la soddisfazione della clientela. Non si tiene comunque conto di criteri che si riferiscono direttamente allo stato di preparazione e formazione professionale del cliente.

SVBL

La norma internazionale ISO 29990 definisce i requisiti fondamentali che devono garantire le prestazioni di formazione e rispettivi fornitori in relazione alla formazione di base e continua.

SVBL

MSSL è l’abbreviazione che identifica i „medici del lavoro e gli altri specialisti della sicurezza sul lavoro“. Il concetto MSSL sta comunque per l’impostazione di un sistema di sicurezza all’interno dell’azienda ed è dunque indice di prevenzione sistematica.

SVBL

Gli specialisti della sicurezza sul lavoro e i medici del lavoro della SUVA sostengono le aziende nel loro impegno per la prevenzione di infortuni e malattie professionali. Mettono a disposizione dei datori di lavoro e dei dipendenti specifiche offerte preventive e verificano se nelle aziende si rispettano le direttive relative alla sicurezza sul lavoro.

SVBL

Sul sito www.eduqua.ch lo scopo del label viene descritto come segue: Il certificato eduQua indica un ente di formazione continua di buona qualità e ha lo scopo di migliorare la trasparenza per le consumatrici e i consumatori, di promuovere e garantire la qualità degli istituti di formazione perché rispettino uno standard minimo e di creare delle basi per le decisioni delle autorità competenti (accettazione della presentazione di offerte per corsi collettivi ed individuali, sovvenzioni e altro).

SVBL

La International Powered Access Federation (IPAF) è un’organizzazione fondata nel 1983 che rappresenta l’intero settore dei mezzi mobili di accesso aereo: dalla produzione, la distribuzione, il noleggio e fino al partenariato nonché l’impiego di piattaforme aeree di lavoro di ogni genere e in tutto il mondo. L’IPAF ricopre un ruolo chiave nel promuovere molte procedure di progettazione, sicurezza e collaudo che nel frattempo sono state adottate dall’industria dei mezzi mobili di accesso aereo. Dal febbraio 2013 l’ASFL è membro dell’IPAF e dal settembre 2013 è riconosciuto come centro di formazione certificato. In Svizzera costituisce l’unico istituto che fornisce la formazione IPAF nelle lingue italiano, francese e tedesco.

SVBL

I quattro concetti Swiss, Education, Standard e Association formano l’abbreviazione SESA e costituiscono un nuovo riferimento per la formazione d’ogni genere in Svizzera. Gli obiettivi sono elevati, ma è solo grazie a elevati obiettivi che si garantisce che il sigillo ‘certificato SESA’ identifichi in Svizzera la migliore offerta di formazione. L’ASFL è orgogliosa di essere il primo istituto di formazione ad essere certificato secondo le norme SESA e di avere una valutazione complessiva secondo norme svizzere per tutte le prestazioni di formazione offerte.

SVBL

La Charta della sicurezza si propone di rendere più sicuri i posti di lavoro. La Charta è stata elaborata dalla Suva in collaborazione con associazioni padronali, progettisti e sindacati. STOP in caso di pericolo, elimina il pericolo, riprendi il lavoro. I firmatari di questa carta si impegnano a garantire il rispetto delle regole di sicurezza sul posto di lavoro. Lavorare non deve mettere a rischio la vita.

SVBL

L’Associazione svizzera di fornitori di piattaforme di lavoro elevatrici (ASFP) garantisce qualità e sicurezza nel settore delle PLE. Il mercato delle piattaforme di lavoro esiste da più di 40 anni. Nel corso degli ultimi 15 anni, però, la richiesta di mezzi di Movimentazione che permettono di lavorare in altezza è notevolmente aumentata. Questo aumento ha portato anche ad un incremento della domanda di persone e macchine. I principali fornitori svizzeri si assumono le loro responsabilità all’interno di questo sviluppo di mercato. Si sono riuniti in un’associazione che garantisce qualità e sicurezza nell’utilizzo delle piattaforme di lavoro, sia per i clienti che per i dipendenti.

Storia

2018

A marzo viene inaugurato il 10° centro di formazione a Berna. Parallelamente, i preparativi sono in atto per gli SwissSkills 2018 che avranno luogo in autunno. La prima partecipazione degli impiegati in logistica ai Campionati Svizzeri delle Competenze è un successo completo che accompagnerà l’ASFL SVBL per molto tempo. Inoltre, l’organizzazione dei corsi può vantare più di 22’000 partecipanti.

2017

A gennaio prendono avvio i corsi presso il nuovo centro di formazione di Rümlang. A marzo gli ultimi corsi hanno luogo a Kloten e il trasloco definitivo a Rümlang viene concluso. Inoltre, la formazione di base in logistica viene implementata a Rümlang e svolta con successo.

2016

La nuova ordinanza per la formazione professionale e i nuovi piani di formazione per la formazione di base di addetto alla logistica CFP e impiegato in logistica AFC entrare in vigore. Il nuovo software «OdAOrg» verrà introdotto in tutta l’azienda.

2015

Durante l’anno in corso l’ASFL SVBL ha perseguito l’obiettivo del consolidamento quale logica conseguenza delle molteplici attività realizzate l’anno precedente con l’apertura di due nuovi centri di formazione, uno nella Svizzera francese (Chavornay) e l’altro nella Svizzera orientale (Goldach).

2014

Nella primavera del 2014 il centro di formazione a Chavornay viene inaugurato e in autunno si apriranno le porte di Goldach.

2013

ASFL SVBL festeggia il giubileo per i 25 anni. Quale regalo di compleanno viene inaugurato il centro di Basilea e pianificato un ulteriore centro di formazione a Chavornay.

2012

Viene pianificata la costruzione di due nuovi centri di formazione, uno a Basilea e l’altro nella Svizzera orientale.

2011

Entra in vigore il regolamento per «manager in logistica con APF» e «manager in logistica con EPS».

2010

L’offerta di corsi è in continua espansione: più di 16 000 partecipanti in tutta la Svizzera frequentano corsi per utilizzare mezzi speciali come carrelli telescopici e piattaforme.

2009

Il 18 settembre 2009 viene organizzato il primo «Swiss Logistics Day» nei centri di Rupperswil, Marly e Giubiasco.

2006

Entrata in vigore del Regolamento per «l’esame federale professionale superiore di diplomato/a in mlogistica» secondo il sistema modulare. Entrata in vigore del Regolamento per «l’esame federale professionale di specialista in distribuzione logistica» secondo il sistema modulare. Il 18 ottobre 2006 viene emessa l’Ordinanza sulla Formazione professionale di base per «impiegati in logistica AFC» e gli «addetti in logistica CFP».

2005

Inaugurazione del centro di formazione professionale in logistica di Giubiasco nell’aprile del 2005. Entrata in vigore del regolamento per l’esame professionale federale di «Esperto/Esperta in logistica di magazzino» secondo il sistema modulare. Apertura del nuovo centro di formazione a Kloten.

2004

Grazie alla ASFL sono già 11 000 le figure professionali dotate della formazione necessaria che escono dalla scuola. È in fase di realizzazione il centro di formazione in Ticino.

2003

Il numero della unità di apprendistato è cresciuto oltre le 1 000 unità. In totale oltre 2 500 assistenti alla logistica e addetti/addette praticanti in logistica sono occupati nel corso di formazione professionale di base.

2002

Apertura del centro di formazione a Gunzgen. Aumento del numero massimo di partecipanti, che arriva a circa 1 500 all’anno.

2001

Entrata in vigore del regolamento relativo agli assistenti di logistica. Inaugurazione del centre de formation en logistique di Marly.

2000

La 12° Assemblea Generale della ASFL approva i nuovi statuti. I nuovi statuti prevedono anche il cambiamento di nome. La sigla ASFL SVBL ora sta per Vereinigung für die Berufsbildung in der Logistik.

1998

10 anni di ASFL. L’anniversario viene festeggiato con l’inaugurazione dei lavori di rinnovo del centro AZL Rupperswil. Entrata in vigore del regolamento per l’esame professionale federale di esperto/esperta di magazzino.

1996

Acquisizione della AZL Rupperswil.

1995

Vengono consegnati i primi 14 diplomi di capo magazziniere.

1994

La SSFE esce dalla ASFL in cambio del risarcimento dei corsi per carrellisti. Approvazione del regolamento che disciplina gli esami federali finali di capo magazziniere.

1992

Apertura del Centro di formazione a Rupperswil. Sono già 718 i partecipanti che in questo anno frequentano nel nuovo centro di formazione.

1989

Vengono regolamentati i corsi interaziendali ed avviati i primi corsi con circa 100 apprendisti. Autorizzazione all’effettuazione di corsi per trainer interni dell’associazione.

1988

14 aprile 1988: fondazione dell’Associazione Svizzera per la Formazione Professionale in Logistica (ASFL) a Berna. I membri fondatori sono 68 aziende e 7 associazioni.